Parte prima
legge sulla circolazione stradale (codice stradale)

Titolo III: Patente di guida e patente di guida

Parte 1: Patente di guida
  • 80 Disposizioni di base

Patente di guida dà diritto a guidare un veicolo a motore appartenenti a gruppi di veicoli per i quali è stata concessa una licenza.

  • veicoli a Gruppi

(1)

Il gruppo

  1. a) AM sono inclusi i veicoli a motore con una velocità non superiore a 45 km orari-1

I primi due giri con spostamento del motore a combustione interna non superiore a 50 centimetri 3 o la potenza di un motore elettrico a 4 kW,
la seconda tricicli con cilindrata non superiore a 50 centimetri motore benzina 3 o altri motori con una potenza di 4 kW,
terzo quadriciclo la massa a vuoto non superiore a 350 kg, con un motore a benzina di cilindrata non superiore a 50 centimetri a 3 motori o di altri con una potenza massima di 4 kW,

  1. b) sono classificati A1
  2. motocicli leggeri con sidecar o senza una potenza non superiore a 11 kW e un rapporto potenza / peso non superiore a 0,1 kW / kg e con una cilindrata del motore a combustione interna non superiore a 125 cm3,
    la secondaveicoli a motore a tre ruote con una potenza massima di 15 kW,
  3. c) A2 sono compresi motocicli con sidecar o senza un motore di potenza superiore a 35 kW e un rapporto potenza / peso superiore a 0,2 kW / kg, che sono stati adattati da una moto con più del doppio delle prestazioni,
    d) A sono classificati

I primi motocicli con sidecar o senza,
la seconda veicoli a motore con potenza superiore a 15 kW,

  1. e) B1 sono inclusi in veicoli a quattro ruote, ad eccezione di quelli di cui alla lettera a), la cui potenza non supera 15 kW e massa a vuoto non superiore a 400 kg o 550 kg per i veicoli destinati al trasporto di merci,
    f) B sono inclusi i veicoli a motore, ad eccezione dei veicoli di cui alle lettere da a) ae), il peso massimo autorizzato non superiore a 3 500 kg, con un massimo di otto posti a sedere oltre al conducente, che possono essere collegati ad un rimorchio con massa massima non superiore a 750 kg, se il peso massimo ammissibile della combinazione di veicoli non superi 3500 kg o in caso di ampliamento della gamma inferiore a 4250 kg,
    autoveicoli g) C1 sono incluse tranne trattori la cui MPW supera 3.500 kg ma non superiore a 7500 kg, con un massimo di otto posti a sedere oltre al conducente, che può essere collegato ad un rimorchio con massa massima non superiore a 750 kg,
    h) C sono inclusi i veicoli a motore, ad eccezione dei trattori e dei veicoli di cui alla lettera g), il più grande peso ammissibile superiore a 3500 kg, con un massimo di 8 posti a sedere, tranne sedile del conducente a cui possono essere collegati ad un rimorchio con massa massima non superiore a 750 kg,
    i) D1, sono inclusi i veicoli a motore, di lunghezza non superiore a 8 metri, con più di 8, ma non più di 16 posti a sedere oltre al conducente, che possono essere collegati rimorchio con massa massima non superiore a 750 kg,
    j) D sono inclusi i veicoli a motore, ad eccezione dei veicoli di cui al punto i), con più di otto posti a sedere oltre al conducente, che può essere collegato ad un rimorchio con una massa massima non superiore a 750 kg ,
    k) B + E sono classificati complessi di veicoli composti di un veicolo di cui alla lettera f) un rimorchio con una massa massima non superiore a 3 500 kg,
    l) C1 + E sono incluse combinazioni di veicoli del peso massimo autorizzato superiore a 12.000 kg, composti

Primo veicolo di cui alla lettera g) e un rimorchio con massa massima superiore a 750 kg, o
secondo veicoli di cui alla lettera f), e rimorchio con massa massima superiore a 3 500 kg,

  1. m) C + E sono classificati autotreni composti da veicoli di cui al punto h) e un rimorchio con massa massima superiore a 750 kg,
    n) D1 + E sono classificati complessi di veicoli composti di un veicolo di cui alla lettera i) un rimorchio su MPW di 750 kg
    o) D + E sono classificati autotreni composti da veicoli di cui alla lettera j), un rimorchio con massa massima superiore a 750 kg.

(2) Il gruppo T sono inclusi trattori e macchine da lavoro semoventi, che possono essere collegati al rimorchio.

  • 81 Equivalenza dei privilegi di guida

(1)

licenza di guida rilasciata da un gruppo

  1. a) A2 dà diritto anche alla guida dei veicoli nel Gruppo A1,
    B) e dà diritto a guidare veicoli classificati in gruppi A1 e A2,
    c) B1 diritto anche autoveicoli volante in gruppo A1,
    d) B dà diritto anche alla guida assegnati al gruppo A1 con trasmissioni automatiche e veicoli in Gruppo B1,
    e) C dà diritto anche alla guida di veicoli in gruppo C1,
    f) D dà diritto anche alla guida di veicoli nel Gruppo D1,
    g) C + E abilita anche alla guida classificati in gruppi B + E e C1 + E,
    h) D + E abilita anche alla guida di veicoli classificati in gruppi B + E e D1 + E,
    i) C1 + E e D1 + E dà diritto anche alla guida di veicoli assegnati al gruppo B + E,
    j) C + E abilita anche alla guida di veicoli nel Gruppo D + E se il titolare di una licenza per un gruppo D.

(2) Patente di guida rilasciata a qualsiasi gruppo tranne gruppo T dà diritto anche alla guida di veicoli assegnati al gruppo AM. (3) Patente di guida rilasciata al gruppo B dà diritto al titolare, che ha raggiunto l’età di 21, controllare anche i veicoli a tre ruote assegnati al gruppo A . (4) patente di guida rilasciata al gruppo A dà diritto anche a controllare i veicoli a quattro ruote con una potenza motrice fino a 15 kW e massa a vuoto 400 kg. Privilegi concessi a un gruppo A1 dà diritto anche a controllare i veicoli a quattro ruote con una potenza motrice fino a 15 kW, con a vuoto 400 kg di peso e con uno spostamento del motore a combustione interna a 125 cm di guida 3 .

  • 82 Condizioni per ottenere e in possesso di una patente di guida

(1) licenza di guida può essere rilasciata solo ad una persona che

  1. a) ha raggiunto l’età di cui al presente atto,
    b) essere fisicamente idoneo a guidare veicoli a motore,
    c), è qualificato alla guida di veicoli a motore,
    d) nel territorio della Repubblica ceca o la residenza abituale lì per almeno sei mesi a studiare
    e) svolgere le altre condizioni stabilite presente legge.
    f), non sanzioni prestazioni o squalifiche di un divieto di guidare un motore del veicolo, non è richiesto nell’esecuzione di sospensione della patente di guida, una persona che non è stato imposto in un procedimento penale limiti ragionevoli inerenti evitando di guida di veicoli a motore, non è richiesta in esecuzione sospensione della patente di guida , o una persona che guidi non nel Registro registrato 12 punti.
    g) non è titolare di patente di guida valida rilasciata da un altro Stato membro, h), non è il periodo di prova di un procedimento penale sospeso limatura per punizione o sospesi, se impegnata a astenersi dalla guida durante questo periodo di prova. (L’emendamento entra in vigore il 1 ° settembre 2013.)

(2) Patente di guida non può essere concesso ad una persona la cui patente di guida in un altro Stato membro, sospeso o revocato o è stato squalificato dalla attività di ritiro della patente di guida se scaduto termine per ri-rilascia la patente di guida. (3) Le condizioni di cui al paragrafo 1 punto. b), c) ed e), devono rispettare il titolare della licenza per la durata di possesso di una patente di guida. (4) si intende lo studio istruzione elementare, scuola secondaria e formazione professionale superiore nella forma giorno nei settori dell’istruzione nella scuola elementare, scuola media, d’inverno o superiore scuola professionale, iscritta nel registro delle scuole e le istituzioni educative, e di studio a tempo pieno a corsi di laurea accreditati presso il college.Invece di studiare mezzi l’indirizzo in cui tasse scolastiche o di una parte sostanziale di esso. (5) Al fine di determinare se la persona di cui al paragrafo 1 presentano le condizioni di integrità cui al paragrafo 1. f) l’autorità competente di cui al § 92 punto. 1 richiesta ai sensi della legislazione speciale 27 bis)estratto del casellario giudiziale. La richiesta di un estratto del casellario giudiziale e estratto del casellario giudiziale sono trasmesse in forma elettronica, in modo da permettere l’accesso remoto.

  • Età 83

(1) licenza di guida può essere rilasciata solo ad una persona che ha raggiunto l’età

  1. a) 15 anni nel caso di gruppi AM,
    b) 16, se è un gruppo A1,
    C) per 17 anni nel caso di B1 e T,
    d) 18 caso un gruppo A2, B, B + E, C1 e C1 + E,
    e), 21 anni, nel caso della categoria C, C + E, D1, D1 + E
    f) di 24 anni, nel caso del gruppo A, D e D + E.

(2) La licenza per i gruppi A può essere esercitata da una persona che ha raggiunto

  1. a) l’età di 21, quando la patente di guida limitata ai veicoli a motore a tre ruote, oppure
    b) l’età di 20 anni, se la persona è di almeno due anni in possesso della patente di guida per la categoria A2.

(3) Le persone di cui al paragrafo 1. a) a c) può essere una licenza di guida dei veicoli a motore rilasciato solo con il consenso scritto di suo tutore. (4)Patente di guida per la categoria A1, A2 o A può essere esercitata da una persona che ha raggiunto l’età fissato per il gruppo di veicoli di cui al paragrafo 1 o 2 se la persona che detiene l’eccezione di età; esenzione dal ministero di età concede una persona che è concesso in licenza atleti automobilista sulla base della loro applicazione, o l’applicazione del suo legale rappresentante. La patente di guida autorizza fino all’età specificato per il gruppo di veicoli di cui al paragrafo 1 o 2 solo per la guida all’interno di una competizione sportiva. (5) La licenza per i gruppi C può essere esercitata da una persona che ha raggiunto l’età di 18 anni, e del Gruppo D persona che ha raggiunto l’età di 21. Questo patenti limitare l’autorità comunale con poteri estesi all’età cui al comma 1. e) ed f), solo per i veicoli di guida

  1. a) Ministero dell’Interno utilizzato dalla polizia,
    b) del Prison Service della Repubblica Ceca,
    c) delle Forze Armate della Repubblica Ceca,
    d) polizia municipale,
    unità e) Fire and Rescue di servizio della Repubblica Ceca e di protezione antincendio,
    f) le autorità doganali,
    g) durante un test drive in context riparazione o manutenzione.

(6) patente di guida per i gruppi C e C + E può essere esercitata da una persona che ha raggiunto l’età di 18, e per i gruppi D e D + E per una persona che ha raggiunto l’età di 21 o 23 anni. La patente di guida autorizza fino all’età di cui al paragrafo 1. e) g) il suo titolare a guidare

  1. a) all’interno della formazione iniziale in una legge speciale9b),
    b) se il titolare di un contributo di conducente professionale e di formazione sottoposti ai sensi della legislazione speciale 9b)

Nel estesa prima o
seconda nell’intervallo di base, nel caso di una persona che stava patente della categoria D o D + E dato all’età di 23 anni guida.

Idoneità fisica alla guida di veicoli a motore

  • 84

(1) Per idoneità medica alla guida di veicoli a motore significa l’idoneità fisica e mentale alla guida dei veicoli a motore (in seguito denominato “l’idoneità medica”). (2) Idoneità medica esaminare e riferire sulla capacità di salute (di seguito il “rapporto”), rilasciato dal medico di esaminare in la dichiarazione del richiedente di una licenza o titolare della licenza, il risultato della visita medica e altre perizie necessarie. (3) medico adatto a guidare un veicolo a motore, non è colui che ha disturbi comportamentali causati da dipendenza da alcol o altre sostanze psicoattive secondo la valutazione di idoneità fisica. (4) Il medico esame ai fini della presente legge

  1. a) una competenza medico nel campo della medicina generale o il professionista campo per i bambini e gli adolescenti che registrano il fornitore di servizi di assistenza sanitaria ambulatoriale (di seguito “registrazione Provider”),
    b) il fornitore di servizi di medico del lavoro,
    c) il medico di cui alla lettera a) qualsiasi fornitore Questa assistenza ambulatoriale, se la persona oggetto della valutazione, che non sta registrando il provider o fornitori di servizi professionali.

(5) il fornitore medico che autorizza l’obbligo di fornire fornitore medico dei servizi professionali, su richiesta di un estratto cartelle cliniche contenenti dati essenziali per determinare l’idoneità medica. (6) Per una persona che non sta registrando il provider, il medico legale ha stabilito malattie, difetti o condizione che escludere o condizionare l’idoneità medica alla guida di veicoli a motore. (7) La normativa di attuazione disciplinerà le condizioni di idoneità fisica, le visite mediche e test professionali, il contenuto della dichiarazione del richiedente di un titolare di licenza o di licenze, malattie, difetti o condizioni che impediscono o condizione medica idoneità alla guida dei veicoli a motore.

  • 85

(1) La valutazione di valutazione di idoneità medica effettuata da un medico su richiesta di un richiedente per un titolare di licenza o licenza. Il costo di valutazioni di idoneità medica pagati dal richiedente. (2) Dopo una visita medica o un esame speciale esame medico emetterà il richiedente del titolo di idoneità fisica. (3) Il certificato di idoneità fisica deve essere in forma scritta. (4) Il medico legale nella valutazione di idoneità fisica deve indicare lo stato di salute in termini di idoneità di un candidato per il titolare della licenza o la licenza e valutare la sua idoneità. (5) Il richiedente di un titolare di licenza o licenza è

  1. a) idoneità fisica alla guida di veicoli a motore,
    b) idoneità fisica alla guida di veicoli a motore con condizione
    c) medicalmente inadatto a guidare veicoli a motore.

(6) La valutazione di idoneità fisica ai sensi del paragrafo 5. b) indica il motivo e la condizione di fitness e salute nella valutazione di ammissibilità ai sensi del paragrafo 5. c) deve indicare l’inidoneità medico ragione alla guida di autoveicoli. (7) La normativa di attuazione che specifica il contenuto e la struttura del giudizio di idoneità e regolare i dettagli della valutazione della salute.

  • 86

Se il richiedente di una licenza o una licenza titolare valutando idoneità fisica medicalmente in grado di guidare veicoli a motore con una condizione o medicalmente inadatto alla guida di veicoli a motore, il medico di controllo, che notifica l’avvenuta immediatamente all’autorità comunale con estesa competenza luogo competente di residenza abituale o il luogo di studio candidati per un titolare di licenza o di licenza e gli invia una copia della relazione sul fitness.

Visite mediche regolari

  • 87

(1) gli esami medici regolari sono tenuti a sottoporsi

  1. a) il conducente del veicolo, che nei compiti relativi allo svolgimento di specifici obblighi usa un colore blu spia speciale,2),eventualmente integrate da speciale segnale di avvertimento acustico,
    b) il driver che guida un veicolo a motore in un rapporto di lavoro, e che è alla guida del tipo di lavoro concordato nel contratto di lavoro,
    c) il conducente, in cui la gestione di un veicolo a motore oggetto di attività di lavoro autonomo svolte nell’ambito di una legge speciale, 28),
    d) il titolare della licenza per la C1, C1 + E, C, C + E, D1, D1 + E, D o D + E se si sta guidando classificato in una di queste categorie di veicoli,
    e) il titolare di un certificato per la formazione degli insegnanti per i conducenti di guida sotto un regolamento speciale. 4)

(2) visita medica iniziale è la persona di cui al paragrafo 1 sono sottoposti prima dell’inizio delle attività di cui al comma 1, i prossimi esami medici regolari quindi a raggiungere l’età di 50 ogni due anni dopo aver raggiunto l’età di 50 ogni anno. (3) Il titolare di una guida autorizzazione, che non è la persona di cui al paragrafo 1 è tenuto a sottoporsi a visita medica regolare prima di sei mesi prima l’età di 60, 65 e 68 anni di età e poi nella fascia di età il giorno, dopo aver raggiunto 68 anni, poi ogni due anni. (4) Il medico può essere il risultato di un controllo medico regolare in casi giustificati, in particolare per quanto riguarda l’attuale stato di salute, una persona di cui al paragrafo 1 o 3 (“soggetto obbligato” di seguito) la data per i prossimi esami medici regolari più brevi rispetto al periodo di cui al paragrafo 2 o 3. (5) Se è necessario per determinare l’idoneità medica ente responsabile può esaminare medico di ordinare un esame speciale. (6) I costi della visita medica regolare di persone di cui al paragrafo 1 sono a carico delle parti in un rapporto di lavoro di diritto tra il datore di lavoro. Per i soggetti di cui al paragrafo 1 che non sono in un rapporto di lavoro, e le persone di cui al paragrafo 3, copre le spese di controllo medico regolare queste persone. (7) La normativa di attuazione definisce la visita medica periodica.

  • 87a esame psicologico del traffico

(1) Trasporto e esame psicologico è tenuto a sottoporsi

  1. a) il titolare della licenza per la C1 + E, C o C + E se stavano guidando un camion con una massa massima superiore a 7500 kg o in auto speciale con una massa massima superiore a 7500 kg, o di una combinazione di veicoli, che è composto da un camion un rimorchio o una macchina speciale e rimorchio e la cui MPW supera 7.500 kg,
    b) il titolare della licenza per il gruppo D1 + E, D o D + E, mentre si guida un veicolo a motore è classificato in una di queste categorie di veicoli.

(2) Trasporti e l’esame psicologico è il titolare della licenza di cui al paragrafo 1 deve sottoporre prima dell’inizio delle attività di cui al paragrafo 1, e l’ulteriore traffico esame psicologico e l’esame neurologico e EEG al più presto sei mesi prima dei 50 anni e non oltre la data di completamento di 50 anni e poi ogni cinque anni. (3) Trasporto e esame psicologico è necessario per sottoporsi ad un pilota che cerca un rimborso di patente di guida in base al § 123d . (4) esame psicologico del traffico effettuato da uno psicologo, che il Ministero accreditato. (5) Il ministero concede l’accreditamento per attuazione dell’esame psicologico del trasporto su richiesta di un individuo che

  1. a) diplomato un master accreditati in psicologia,
    b) studi post-laurea nel campo della psicologia del traffico programma accreditato o programma di apprendimento permanente condotto dal collegio,
    c) almeno 3 anni di esperienza nel campo della psicologia del traffico e
    d) ha l’attrezzatura necessaria per corretta attuazione dell’esame psicologico trasporti.
  •  88

(1) Dopo l’esame medico esame medico periodico rilascia un certificato individuale obbligatoria di idoneità fisica. Certificato di idoneità medica deve essere in forma scritta. (2) L’entità responsabile è

  1. a) idoneità fisica alla guida di veicoli a motore,
    b) idoneità fisica alla guida di veicoli a motore con condizione
    c) medicalmente inadatto a guidare veicoli a motore.

(3) La valutazione di idoneità fisica secondo paragrafo 4. b) indica la condizione di salute. (4) Se il debitore in base ai risultati degli esami medici periodici condizione fisicamente in forma o medico inadatti, il medico esamina notifica questo fatto all’autorità comunale con estesa competenza luogo competente di residenza abituale o il luogo di studio prescritto delle au persona persone di cui al § 87 punto. 1, che sono in un rapporto di lavoro, ei datori di lavoro. (5) L’entità responsabile deve sottoporsi a controllo medico regolare il giorno prima della valutazione della data di scadenza di idoneità fisica. (6) La normativa di attuazione stabilisce un modello di relazione medico atto e modificare i dettagli della valutazione della salute Ammissibilità entità responsabile.

  • 89

Persona obbligatoria che ha un certificato valido di idoneità fisica è medicalmente inadatto a guidare veicoli a motore.

  • 89a

Il medico che scopre che il richiedente di un titolare di licenza o licenza è idoneo alla guida di veicoli a motore con una condizione o non medico in grado di guidare veicoli a motore, ha l’obbligo di garantire che ne informa immediatamente l’autorità comunale con poteri estesi competenti la residenza abituale o luogo di studio richiedente il titolare della licenza o della licenza.

  • 90 competenza alla guida di veicoli a motore

(1) licenza di guida può essere rilasciata solo persone che hanno acquisito la competenza di guidare veicoli a motore da un regolamento speciale 4) (di seguito denominato “competenza professionale”). (2) Se il richiedente è laureato alla formazione patente di guida e le prove di guida pratica 4) veicoli attrezzati con una trasmissione automatica, l’autorità comunale con poteri estesi di limitare i privilegi di guida per il gruppo solo ai veicoli con questo tipo di cambio; questa restrizione non si applica in caso di patente di guida della categoria AM. Veicolo equipaggiato con un cambio automatico si intende un veicolo in cui nessun pedale della frizione o in veicoli, la cui gestione autorizza patente per la categoria A1, A2 o A, la leva frizione manuale. (3) Quando i veicoli ferroviari unità, 11), che sono utilizzati in strada, deve essere il conducente di questa vettura in possesso di una licenza per guidare un veicolo ferroviario sotto una legge speciale. 11) conducente filobus deve essere in possesso di una patente di guida categoria D.

  • 91 Altre condizioni per il rilascio della patente di guida

(1) licenza di guida per

  1. a) D o D1 può essere concessa soltanto richiedente già titolare di una patente di guida per il gruppo B,
    b) un gruppo C o C1 possono essere rilasciati solo ad un candidato che sia già titolare di una patente di guida per il gruppo B,
    c) del gruppo B + E può essere rilasciata Solo i candidati che detiene già una patente di guida per il gruppo B,
    d) del gruppo C + E può essere rilasciata solo ad un richiedente che detiene già una patente di guida per il gruppo C,
    e) C1 + E può essere rilasciata solo ad un richiedente che detiene già una guida autorizzazioni per il gruppo C1,
    f) Gruppo D + E può essere rilasciata solo ad un richiedente che detiene già una patente di guida per il gruppo D,
    g) gruppo D1 + E può essere rilasciata solo ad un richiedente che detiene già una patente di guida per un gruppo D1.
  • 92 La concessione di una proroga della patente di guida

(1) licenza di guida rilasciata a un richiedente di una licenza da parte dell’autorità comunale con poteri estesi. (2) Patente di guida viene assegnato sulla base di una domanda di licenza, che deve essere in forma scritta. (3) La domanda di licenza deve essere indicato

  1. a) il nome oi nomi (in prosieguo: “nome”), un cognome di un candidato per una licenza,
    b) l’indirizzo della residenza abituale del richiedente di una licenza in Repubblica Ceca, o luogo di studio,
    c) la data e il luogo di nascita e il numero di candidati licenza, quando è stato assegnato, alla guida
    d) un gruppo di veicoli per i quali il richiedente applica per la patente di guida, e se le richieste di esenzione ai sensi del § 83 paragrafo. 5 o 6,
    e) precedente dimora abituale dall’età determinato nel § 83, se si trovassero al di fuori del territorio della Repubblica Ceca, e l’attuale residenza abituale al di fuori del territorio della Repubblica Ceca, se il richiedente nella Repubblica Ceca solo studiare.

(4) La domanda deve essere accompagnata

  1. a) valido documento di vostra identità
    b) certificato di idoneità fisica,
    c) la prova di competenza professionale per la guida di veicoli a motore incluso nelle rispettive categorie di veicoli non più di 6 mesi,
    d) la prova di residenza abituale del richiedente, che non è il territorio Repubblica Ceca residenza permanente, o redigere un altro pezzo di prova per dimostrare la sua conferma o ai sensi del § 82 comma 4.; un documento comprovante la residenza abituale del richiedente è particolarmente
  2. Conferma soggiorno temporaneo ai sensi della legge relativa alla residenza degli stranieri nella Repubblica Ceca,
    il secondoestrarre dal catasto conferma proprietà del bene,
    terza leasing accordo per la proprietà,
    quarta certificati di lavoro
    quinto estrarre dal Registro del Commercio,
  3. e) una dichiarazione giurata del richiedente che
  4. non possesso di una patente di guida valida rilasciata da un altro Stato membro e
    secondoun altro Stato membro, è stato squalificato dalla attività di ritiro della patente di guida o che la patente di guida non è stato sospeso o revocato, oppure che è trascorso, che è stato squalifiche, o il tempo di ri-rilascia la patente di guida,
  5. f) decisione di concedere a norma di esenzione al 83paragrafo. 4, se è stata concessa.
    g) la prova del rispetto delle altre condizioni secondo § 91 ,
    h) una fotografia che il loro progetto sia conforme alle prescrizioni della legge sulle carte di identità (di seguito le “Photographs”).

(5) Su richiesta da parte dell’autorità comunale con poteri estesi di verificare immediatamente il documento di identità in base alle informazioni di cui al paragrafo 3, che sono elencati lì, e documento di identità restituita al ricorrente. Se un comune con poteri estesi dubbi sulla veridicità dei dati di cui al affidavit di cui al paragrafo 4, verificare la loro veridicità della competente autorità dello Stato in cui il richiedente ha precedente residenza abituale. (6) In base alle disposizioni dei paragrafi da 1 a 5 procedono bene nel caso di una proroga di una patente di guida per un ulteriore gruppo di veicoli. (7) Se il richiedente soddisfa la patente di guida o di estendere la patente di guida di tutti i requisiti di cui al § 82 punto. 1, ha diritto alla concessione della licenza o la sua estensione. (8) Un esempio applicativo di licenza nella legislazione di attuazione.

  • 93 privilegi di guida condizionati e limitati

(1) L’autorità comunale competente con poteri estesi richiedono una licenza, se il titolare della licenza è idoneo alla guida di veicoli a motore con la condizione. (2) L’autorità comunale competente con poteri estesi limitare la patente di guida, se il titolare della licenza

  1. a) competenza parzialmente perduta,
    b) ha cessato di soddisfare qualsiasi delle altre condizioni secondo 91 ,
    c) rinunciare privilegi di guida per un gruppo di veicoli.

(3) Il fatto ai sensi del paragrafo 2. c) il titolare della licenza deve comunicare per iscritto l’autorità comunale competente con poteri estesi. L’avviso deve essere dato

  1. a) il nome e cognome del titolare di una patente di guida,
    b) l’indirizzo della residenza abituale del titolare di una patente di guida,
    c) la data e il luogo di nascita e numero di patente di guida del titolare, se è stato assegnato,
    d) dei veicoli per i quali il titolare della licenza si arrende.

(4) La notifica di cui al paragrafo 3, è accompagnata da un documento di identità valido e una fotografia del titolare della licenza. A seguito di una notifica da parte dell’autorità comunale con poteri estesi immediatamente verificati da prova di dati di identità di cui al comma 2, ivi elencati, e restituiscono il titolare del documento di identità di una patente di guida. (5) La decisione di privilegi di guida condizionali di cui al comma 1 o la limitazione di guida autorizzazione ai sensi del paragrafo 2. a) e b) l’amministrazione comunale con poteri estesi precisa la patente di guida qualificato o ristretta portata e le eventuali condizioni condizionali o restrittive supplementari per l’esecuzione di una patente di guida che il titolare della licenza deve rispettare. Restrizioni di licenza ai sensi del comma 2 di guida. c) prendere l’amministrazione comunale con poteri estesi alla notifica di cui al paragrafo 3 nota non decidere in merito alla limitazione dei privilegi di guida.

  • 94 Ritiro patente di guida e la rinuncia di patente di guida

(1) L’autorità comunale competente con poteri estesi ritirare la licenza se il titolare

  1. a) idoneità completamente perso,
    b) completamente perso la competenza, o
    c) non ha soddisfatto per il rilascio di patenti di guida alle condizioni specificate nel  82 ; in caso di condizioni di guasto di cui al § 82 punto. 1 punto. d) la patente di guida non viene ritirata, se lo sterzo diventa chiaro che il titolare della licenza non soddisfa questa condizione.

(2) Il titolare della licenza può cedere la licenza di guida. (3) La rinuncia del titolare della patente di guida della licenza deve comunicare per iscritto l’autorità comunale competente con poteri estesi. L’avviso deve essere dato

  1. a) il nome e cognome del titolare di una patente di guida,
    b) l’indirizzo della residenza abituale del titolare della licenza o luogo di studio,
    c) la data e il luogo di nascita e numero di patente di guida del titolare, se è stato assegnato,
    d) la data della patente di guida.

(4) La notifica di cui al paragrafo 3, è accompagnata da un supporto valido documento di identità di una patente di guida. A seguito di una notifica da parte dell’autorità comunale con poteri estesi immediatamente verificare il documento d’identità in base alle informazioni di cui al paragrafo 3, che sono elencati lì, e tornare il titolare del documento di identità di una patente di guida. (5) La rinuncia della patente di guida ai sensi del comma 2, l’autorità comunale competente poteri estesi sotto l’avviso di cui al paragrafo 3 nota non decide di revocare la patente di guida.

  • 94a Perdita di privilegi di guida

(1) Il titolare di una patente di guida cessa alla data della decisione, nel quale è stato condannato da un tribunale o competente autorità amministrativa30) a pena di squalifica di un divieto di guida di un veicolo a motore , che è stato imposto in un procedimento penale limiti ragionevoli ritardi inerenti alla causa i veicoli a motore o che si è deciso di rinviare l’applicazione condizionale della pena o la sospensione di un procedimento penale, nel corso del periodo di prova, il titolare della licenza è impegnata ad astenersi dalla guida . (L’emendamento entra in vigore il 1 ° settembre 2013.)
(2) guida è necessaria una carta di consegnare la titolare della licenza all’autorità comunale competente con poteri estesi entro 5 giorni lavorativi dalla data di entrata in vigore della decisione di cui al paragrafo 1. (3) Per la presentazione di una licenza si applica mutatis mutandis, § 113 comma. 5 ° (4)Se una patente di guida che il titolare ha perso ai sensi del paragrafo 1 o che si arresero, subordinando la concessione di guidare per un altro gruppo di veicoli, si deve anche il titolare di una licenza per questo gruppo di veicoli.

  • 95 Sospensione della patente di guida

(1) Nel contesto di condizionamento, la riduzione o il ritiro della patente di guida, l’autorità comunale competente con poteri estesi di sospendere la patente di guida, come misura precauzionale da un regolamento speciale. 31)
(2) Sospensione della patente di guida significa che il titolare della licenza La durata di questa sospensione di guidare.

  • 96 Rassegna di idoneità fisica

(1) Rendere l’ammissibilità secondo medico al § 93 paragrafo. 1 o lo smaltimento dei medici secondo idoneità al § 94 paragrafo. 1 punto. a) è determinato dalla revisione idoneità medica. (2) di rivedere le disposizioni di idoneità medica simili a § 84-86 . (3) L’autorità comunale competente con estesi poteri nel contesto di un condizionale, la riduzione o il ritiro della patente di guida dirige una patente di guida di entro un determinato periodo hanno subito la visita medica di cui al paragrafo 2, se appare ragionevolmente fatti suggerendo che il titolare della licenza è idoneo alla guida di veicoli a motore con una condizione o medicalmente inadatto a guidare veicoli a motore. (4) Il titolare della licenza è tenuto a sottoposti a un esame idoneità medica entro il termine prescritto. Se non è il titolare di un grave motivo di sottoporsi all’esame idoneità medica entro il termine prescritto, ne informa immediatamente l’autorità comunale appropriata con poteri estesi, che aveva fissato un ricambio termine. (5) non è conforme se il titolare della licenza senza una buona ragione recensione idoneità medica entro il termine prescritto o all’interno di una sostituzione, è considerato fisicamente inadatta a guidare veicoli a motore. (6) Termine per il riesame della ammissibilità medica ai sensi del paragrafo 3 non deve essere inferiore a 15 giorni, il periodo di sostituzione di cui al paragrafo 4 non deve essere inferiore a 10 giorni .

  • 97 Esame di idoneità professionale

(1) La perdita di competenza secondo la § 93 paragrafo. 2 punti. a) o § 94 paragrafo. 1 punto. b) è determinato con l’esame di idoneità professionale.Esame di idoneità professionale verifica anche competenza professionale di un candidato per una licenza, il certificato di idoneità professionale è più vecchia di 6 mesi. (2) Esame di idoneità professionale è fatto da un apposito regolamento. 4)(3) da parte dell’autorità comunale con ampi poteri nel contesto di una riduzione o di revoca della patente di guida patente di guida per gli ordini da presentare entro un periodo di esame competenza specifica a norma del paragrafo 2, se appare ragionevolmente fatto che consenta il titolare della licenza ha perso competenza parzialmente o completamente professionale. (4) Il titolare della licenza è tenuto a sottoporsi a un esame di idoneità professionale entro il termine prescritto. Se non è il titolare di un grave motivo di sottoporre all’esame di competenza entro il termine stabilito, ne informa immediatamente l’autorità comunale appropriata con poteri estesi, che aveva fissato un ricambio termine. (5) non è conforme se il titolare della licenza senza una buona ragione Esame di idoneità professionale entro il termine prescritto o non presenta all’esame di idoneità professionale entro il sostituto viene considerato professionalmente inadatta a guidare veicoli a motore. (6) Termine per l’esame di idoneità professionale di cui al paragrafo 3 non deve essere inferiore a 30 giorni, il periodo di sostituzione ai sensi del comma 4 non deve essere inferiore a 15 giorni.

Cancellazione patente di guida qualificato o ristretta

  • 98

(1) Se non ci sono motivi per patente condizionale ai sensi del § 93, comma. 1 decisione da parte del Comune con poteri estesi in base alla domanda di revoca della licenza di guida condizionale. (2) La domanda di annullamento della patente di guida condizionale dà al titolare della licenza, che era alla guida di licenza soggetto, l’autorità comunale competente con poteri estesi. (3 ) Una domanda ai sensi del paragrafo 2 è in forma scritta ed indicare la

  1. a) il nome e cognome del richiedente,
    b) l’indirizzo della residenza abituale del richiedente nella Repubblica Ceca o luogo di studio,
    c) la data e il luogo di nascita e il numero del richiedente, se è stato assegnato,
    d) la data in cui la decisione sulla patente di guida condizionale,
    e ) patente condizionale, che la revoca è richiesta.

(4) La domanda di cui ai paragrafi 2 e 3 deve essere accompagnata

  1. a) valido documento di identità vostro
    b) certificato di idoneità medica del richiedente rilasciato dal medico esame, che può essere la data di applicazione più di 30 giorni.

(5) Su richiesta da parte dell’autorità comunale con poteri estesi di verificare immediatamente il documento di identità in base alle informazioni di cui al paragrafo 3, che sono elencati lì, e documento di identità restituita al richiedente. (6) Per determinare se motivi più lunghi per privilegi di guida condizionali ai sensi § 93 comma. 1 si applica mutatis mutandis, le disposizioni del § 84-86 .

  • 99

(1) Se non ci sono motivi per limitare la guida per la perdita parziale della competenza in base al § 93 paragrafo. 2 punti. b) una decisione dell’autorità comunale con poteri estesi ad una domanda di revoca delle restrizioni di licenza di guida. (2) La domanda di revoca delle restrizioni di licenza di guida conferisce al titolare della licenza, che era alla guida di privilegi per la perdita parziale della competenza è limitata, l’autorità comunale competente con poteri estesi. Le domande possono essere effettuate prima di sei mesi dalla data in cui la decisione di limitare i privilegi di guida per la perdita parziale della competenza è divenuta esecutiva o quando la decisione di sospendere la patente di guida diventa esecutiva. (3) La domanda ai sensi del paragrafo 2 è in forma scritta e deve esso affermare

  1. a) il nome e cognome del richiedente,
    b) l’indirizzo della residenza abituale del richiedente nella Repubblica Ceca o luogo di studio,
    c) la data e il luogo di nascita e il numero del richiedente, se è stato assegnato,
    d) la data di esecutività delle restrizioni alla guida di parziale esperto di perdita ammissibilità,
    e) un gruppo di veicoli per i quali è richiesta la restituzione della patente di guida.

(4) La domanda di cui ai paragrafi 2 e 3 deve essere accompagnata

  1. a) valido documento di identità vostro
    b) prova di competenza professionale per la guida di veicoli a motore incluso nel gruppo di riferimento, che può essere la data di applicazione più di 30 giorni.

(5) Su richiesta da parte dell’autorità comunale con poteri estesi di verificare immediatamente il documento di identità in base alle informazioni di cui al paragrafo 3, che sono elencati lì, e documento di identità restituita al richiedente. (6) Non considerando le ragioni per limitare la guida per la perdita parziale della competenza determinata da esame di idoneità professionale ai sensi della legislazione speciale. 4)
Tornando patente di guida

  • 100

(1) Se motivi totalmente o parzialmente più lunghi per il ritiro della patente di guida per incapacità secondo § 94 paragrafo. 1 punto. a) decisione dell’autorità comunale con poteri estesi ad una richiesta di rimborso della patente di guida. (2) Una domanda di restituzione di una patente di guida da una persona che era alla guida privilegi per incapacità ritirata dall’autorità comunale competente con poteri estesi. ( 3) Se la decisione finale sul ritiro della patente di guida per motivi di salute, dopo più di tre anni, il richiedente ai sensi del comma 2, della competenza dimostrata. (4) Una domanda ai sensi del paragrafo 2 è in forma scritta ed indicare la

  1. a) il nome e cognome del richiedente,
    b) l’indirizzo della residenza abituale del richiedente nella Repubblica Ceca o luogo di studio,
    c) la data e il luogo di nascita e il numero del richiedente, se è stato assegnato,
    d) la data in cui la decisione di revocare i privilegi di guida per una perdita idoneità fisica,
    e) un gruppo di veicoli per i quali è richiesta la restituzione della patente di guida.

(5) La richiesta di cui ai paragrafi 2 e 4, deve essere accompagnata

  1. a) valido documento di vostra identità
    b) certificato di idoneità medico rilasciato dal medico esame, che può essere la data di applicazione più vecchio di 30 giorni,
    c) la prova di competenza professionale del richiedente, che deve essere la data di applicazione prima di 30 giorni, se la domanda è presentata al momento di cui al paragrafo 3.

(6) Su richiesta da parte dell’autorità comunale con poteri estesi immediatamente verificati da prova di dati di identità di cui al paragrafo 4, che sono elencati lì, e documento di identità restituita al richiedente. (7) Per determinare in tutto o in parte motivi più lunghi per il ritiro di una guida Autorizzazioni per incapacità si applicano, mutatis mutandis, § 84-86 . (8) la competenza professionale ai sensi del paragrafo 3, è determinato con l’esame di idoneità professionale ai sensi della legislazione speciale. 4)(9) Se la constatazione di cui al paragrafo 7 o esame di idoneità professionale paragrafo 8 dimostra che il richiedente di una patente di guida rimborso è medicalmente idoneo alla guida di veicoli a motore solo a condizione o solo parzialmente professionalmente qualificato alla guida di veicoli a motore, il Comune con poteri estesi restituito la patente condizionale o limitare. Per questo qualificato o limitata dalle disposizioni del § 93 paragrafo. 5 si applicano.

  • 101

(1) Se motivi totalmente o parzialmente più lunghi per il ritiro della patente di guida per la perdita di competenza in base al § 94 paragrafo. 1 punto. b) una decisione dell’autorità comunale con poteri estesi ad una richiesta di rimborso della patente di guida. (2) Una domanda di restituzione di una patente di guida da una persona che ha una licenza per la perdita di competenza ritirata dall’autorità comunale competente con poteri estesi. Le domande possono essere effettuate prima di sei mesi dalla data in cui la decisione di ritirare la patente di guida per la perdita di conoscenza della lingua è divenuta esecutiva o quando la decisione di sospendere la patente di guida diventa esecutiva. (3) La domanda ai sensi del paragrafo 2 deve essere in forma scritta e deve essere in esso da notare

  1. a) il nome e cognome del richiedente,
    b) l’indirizzo della residenza abituale del richiedente nella Repubblica Ceca o luogo di studio,
    c) la data e il luogo di nascita e il numero del richiedente, se è stato assegnato,
    d) la data di esecuzione della decisione di revocare i privilegi di guida per la perdita di competenza professionale ,
    e) un gruppo di veicoli per i quali è richiesta la restituzione della patente di guida.

(4) La domanda di cui ai paragrafi 2 e 3 deve essere accompagnata

  1. a) valido documento di identità vostro
    b) prova di competenza professionale per la guida di veicoli a motore incluso nel gruppo di riferimento, che può essere la data di applicazione più di 30 giorni.

(5) Su richiesta da parte dell’autorità comunale con poteri estesi di verificare immediatamente il documento di identità in base alle informazioni di cui al paragrafo 3, che sono elencati lì, e documento di identità restituita al richiedente. (6) cessazione totale o parziale delle ragioni per il ritiro della patente di guida per la perdita professionale L’ammissibilità è determinata con l’esame di idoneità professionale ai sensi della legislazione speciale. 4)(7) Se l’esame di idoneità professionale ai sensi del paragrafo 6, dimostra che il richiedente di una patente di guida di rimborso è solo parzialmente professionalmente qualificato alla guida di veicoli a motore, l’autorità comunale con estesa poteri restituiti limitare la patente di guida. Per questa limitazione, le disposizioni del § 93 paragrafo. 5 si applicano.

  • 102

(1) Dopo la sentenza o la sanzione di squalifica di un divieto di guida di un veicolo a motore o da cadute o rinuncia condizionale delle prestazioni del resto della frase o sanzioni di squalifica di un divieto di guida di un veicolo a motore a norma della legislazione speciale 31b) , dopo aver scontato una pena o in prova periodo di scarico condizionale con la supervisione, all’interno del quale è stato imposto restrizioni ragionevoli che coinvolgono il astenersi dalla guida o dopo la decisione di rinunciare che le restrizioni ragionevoli, o dopo la decisione sul certificato o non certificato periodo di prova di una sospensione limatura per punizione o sospensione condizionale della azione penale, o dopo si ritiene che in quel momento il certificato (La modifica entra in vigore il 1 ° settembre 2013.) decidere il ritorno di una patente di guida da parte dell’autorità comunale con poteri estesi, su richiesta della persona che ha perso la sua licenza in conformità con § 94 bis . (2) Una domanda di titolo di restituzione di guida fatta da una persona di cui al paragrafo 1, l’autorità comunale competente con poteri estesi. La richiesta deve essere in forma scritta e deve essere in esso:

  1. a) il nome e cognome del richiedente,
    b) l’indirizzo della residenza abituale del richiedente nella Repubblica Ceca o luogo di studio,
    c) la data, luogo di nascita e il numero del richiedente, se è stato assegnato,
    d) la data di completamento della pena o sanzione di squalifica di un divieto guida o la data della decisione di rinunciare o risoluzione sulla rinuncia condizionale della performance del resto di questa sanzione o che la pena , data di completamento della sua frase, all’interno del quale è stato imposto limiti ragionevoli inerenti astenersi dal guidare un veicolo a motore, la data di entrata in vigore della decisione sopprimere tale limite ragionevole, data di efficacia della decisione sul periodo di prova certificato di dimissione condizionale con la supervisione, all’interno del quale è stato imposto limiti ragionevoli inerenti astenersi dalla guida dei veicoli a motore, o la data in cui si ritiene che questa volta un certificato , la data in cui la decisione sul certificato o non certificato periodo di prova di un deposito sospeso per punizione o sospensione dell’azione penale o la data in cui si ritiene che in questo momento di un certificato ,(La modifica diventa effettiva il 1 ° settembre 2013.)
    e) un gruppo di veicoli per i quali è richiesta la restituzione della patente di guida.

(3) Una domanda ai sensi del paragrafo 2 è corredata

  1. a) valido documento di identità vostro
    b) decisione che il richiedente è stato sanzionato, o giudizio, che il ricorrente è stato condannato alla squalifica di un divieto di guidare, la sanzione, in base al quale il ricorrente è stato ordinato di limiti ragionevoli inerenti astenersi dalla guida veicoli, o che non sono stati puniti con la supervisione, all’interno del quale è stato imposto restrizioni ragionevoli che coinvolgono il ritornello dalla guida “e la parola” punizione “, le parole” o da un vincolo adeguato evitando di guida dei veicoli a motore , o certificati copia della decisione o la risoluzione con la quale si è deciso di rinunciare o rinuncia condizionale delle prestazioni per il resto di questa sanzione o che sanzione o la decisione sul certificato o non certificato periodo di prova di un deposito sospeso per punizione o sospesa l’azione penale, e nel caso in cui questo sentenza, la decisione sul rinvio condizionale della domanda di punizione o la sospensione di un procedimento penale , (La modifica entra in vigore il 1 ° settembre 2013.)
    c) nel caso di una domanda ai sensi del paragrafo 5 della prova di idoneità professionale di guidare veicoli a motore incluso nel gruppo corrispondente di veicoli che non può essere la data di applicazione di età superiore a 60 giorni.

(4) Su richiesta da parte dell’autorità comunale con poteri estesi di verificare immediatamente i dati del documento d’identità in base al documento di identità del richiedente e restituiti al richiedente. (5) Se la data di efficacia di una sentenza definitiva o di una decisione di condanna o sanzione della squalifica di vietare alla guida di un veicolo a motore , una frase in cui il ricorrente è stato ordinato di limiti ragionevoli inerenti astenersi dalla guida di veicoli a motore, o che non sono stati puniti con la supervisione, all’interno del quale è stato imposto restrizioni ragionevoli che coinvolgono il ritornello dalla guida , (L’emendamento riprende con efficacia 1 ° settembre 2013.) o la decisione sul rinvio condizionale della domanda di punizione o la sospensione di un procedimento penale, durante il periodo di prova si è impegnata a astenersi dalla guida di veicoli a motore, è passato più di un anno, il richiedente deve dimostrare di salute e competenza.